lunedì, ottobre 24, 2011

Gilgamesh, resurrezione dei libri morti

Ecco in in anteprima i miei appunti su Gilgamesh, ..... registrati da TG Marche su EbookCamp
Gilgamesh, resurrezione dei libri morti
Originally uploaded by maponi

------
Il Progetto presentato da Antonio Tombolini, Ceo  di Simplicissimus, a EbookCamp 2001 di Domenica 23 Ottobre a Loreto, Gilgamesh si tratta in pratica di un grande progetto di “resurrezione dei (libri) morti”, cacciati, ovvero di pubblicazioni ormai fuori catalogo e non più ristampati da editori ed autori a causa della antieconomicità della stampa. Qualcosa di simile a "caccia al libro", la rubrica di Fahrenheit, che ha come scopo di trovare libri fuori catalogo. I libri "cacciati" vengono ritrovati ogni giorno, grazie alla generosità di persone che per condivedere il piacere della lettura decidono di regalarne uno. Anche in Gilgamesh i membri di una community nascente di amanti dei libri si incontreranno in rete per proporre un libro giudicato particolarmente importante e significativo da risuscitare, attraverso il formato digitale dell'ebook.