mercoledì, febbraio 08, 2012

Liberalizziamo! abrogazione dell’obbligo di adozione! dei libri di testo

Liberalizziamo! o meglio chiediamo l’abrogazione dell’obbligo di adozione! dei libri di testo, in modo tale che comunità di pratica, formate principalmente da insegnanti in servizio, potranno produrre i testi per e/con gli alunni … [gruppo facebook]
ho appena finito di saccheggiare "CentoChiodi" il film di Ermanno Olmi, molto controverso ma aperto … con molti spunti di riflessione sul rapporto libri/insegnanti e condizionamenti vari …
a che cosa sono serviti i libri
 
una vita tutta di carta
 
 
i libri servono qualsiasi padrone

1 commento:

cloc3 ha detto...

il friuli venezia giulia supporta i genitori nell'acquisto dei libri con un contributo molto consistente. non so se questo accade anche in altre regioni non a statuto speciale. purtroppo, questi soldi sono impiegati vanamente in una assurda partita di giro a favore delle case editrici. quest'anno, ho avuto occasione di partecipare, come genitore, al Consiglio di Istituto del Liceo Scientifico Manzini di San Daniele, e ho scoperto che l'ammontare del tributo tocca un terzo dell'intera autonomia scolastica. allora ho osservato che una parte di questa cifra avrebbe dovuto essere utilizzata per investimenti virtuosi a favore della pubblicazione di testi con licenza libera, a cura degli insegnanti stessi, ma mi sono trovato isolato a votare contro il progetto di bilancio annuale della scuola.