lunedì, dicembre 15, 2014

Ebook, Do It Yourself

Ebook, Do It Yourself

Il libro digitale a scuola fai da te, scoperta guidata per alunni e insegnanti.

Lo scorso anno ho sviluppato con gli alunni del quarto anno dell’istituto tecnico industriale “E. Divini” indirizzo informatico un lavoro dal titolo “Ebook, Do It Yourself”, con lo scopo di migliorare le competenze digitali partendo dalle profonde trasformazioni che interessano i libri,  per arrivare ad una maggiore consapevolezza sulla produzione dei testi in generale. Andando ad indagare sia gli aspetti tecnici, legati alla codifica e alla marcatura del testo (linguaggi XML, XHTML), sia gli aspetti di progetto dei vari tipi di scritture utilizzate in classe per documentare le attività: relazioni, appunti, diari, report e manuali tecnici.

martedì, novembre 18, 2014

Why Mobile Learning Is The Future Of Workplace Learning

The infographic explains how the increasing sales of mobile devices, the whooping growth in the mobile share of web traffic, the growing adoption of mobile devices in the workplace, amongst other factors, has led to the evolution of ‘A Mobile World’. http://www.upsidelearning.com/

Why Mobile Learning Is The Future Of Workplace Learning

Why Mobile Learning Is The Future Of Workplace Learning
Click to view the complete infographic. | Infographic by Upside Learning

lunedì, ottobre 13, 2014

il World Wide Web: "Vago, ma eccitante" a matita, in un angolino.

Tim Berners-Lee: The next web,TED2009 

16:23 · Filmed Feb 2009 , Subtitles available in 27 languages

 


Il tempo vola È stato quasi 20 anni fa che ho deciso di ripensare il modo in cui usiamo le informazioni. il modo in cui lavoriamo insieme -- ho inventato il World Wide Web. Ora, vent'anni dopo, a TED, Voglio chiedere il vostro aiuto per un nuovo cambio di prospettiva. 0:30 Dunque, tornando al 1989, Scrissi un memorandum in cui proponevo il sistema ipertestuale globale. Nessuno ci fece molto caso al momento.

lunedì, ottobre 06, 2014

oggetto/soggetto?

oggetto/soggetto? si sorprende per una rappresentazione del mondo non congruente con la realtà ... magie della computer grafica di Chris Jones

martedì, settembre 16, 2014

Ebook, Do It Yourself

Scoperta guidata , libro digitale a scuola fai da te  

17 Settembre 2014, Apprendimento attivo secondo PROFILES 

Istituto Tecnico Industriale Statale “Eustachio Divini”
http://www.divini.net/ 

PROFILES (Professional Reflection-Oriented Focus on Inquiry-based Learning and Education through Science) Facoltà di Ingegneria dell’Università Politecnica delle Marche.
Coordinatore Italiano del progetto Prof. Liberato Cardellini (libero@univpm.it) http://www.profiles.univpm.it/   -  http://www.profiles-project.eu/

giovedì, aprile 17, 2014

Pier Giuseppe Rossi: dal frammento alla rete - Università di Macerata

Competenza e formazione, interessante non solo il contenuto ma anche il tentativo riuscito di integrare la propria faccia con le slide. Un passo avanti nella storia dell'umanità! ... ancora molti colleghi non si rendono conto della non sostenibilità della lezione frontale sostenuta solo dalla propria voce+il_grande_faccione per 10, 20, ... 30 minuti ...

lunedì, marzo 03, 2014

#AdottaUnSegno "doxa" #ScrittureBrevi spirito maggioritario, ideologia arrogante #RolandBarthes dimenticato!

La Doxa (parola che tornerà spesso) è l'Opinione pubblica, lo Spirito maggioritario, il Consenso piccolo-borghese, la Voce del Naturale, la Violenza del Pregiudizio. Si può chiamare doxologia (parola di Leibniz) ogni modo di parlare che si adatta all'apparenza, all'opinione o alla pratica.

Certe volte rimpiangeva di essersi lasciato intimidire dai linguaggi. Qualcuno allora gli diceva: ma, senza questo, non avrebbe mai potuto scrivere! L'arroganza circola, come un vino forte tra i convitati del tèsto. L'intertesto non comprende soltanto testi delicatamente scelti, segretamente amati, liberi, discreti, generosi, ma anche testi comuni, trionfanti. Voi stessi potete essere il testo arrogante d'un altro testo.

Non è molto utile dire «ideologia dominante», perché è un pleonasmo: l'ideologia non è altro che l'idea del momento che domina (PlT, 53). Ma io posso rincarare la dose soggettivamente e dire: ideologia arrogante.

sabato, febbraio 15, 2014

Buon compleanno! Galileo. Il 15 febbraio 1564 nasceva a Pisa

DSC03708DSC03707DSC03694DSC03693DSC03692

In tempi corrotti e servili ...

“Si come a voler che i calcoli tornino sopra i zuccheri, le sete e le lane,
bisogna che il computista faccia le sue tare di casse, invoglie ed altre bagaglie,
così, quando il filosofo geometra vuol riconoscere in concreto gli effetti dimostrati
in astratto, bisogna che difalchi gli impedimenti della materia."


sabato, febbraio 08, 2014

Ken Robinson: Come sfuggire alla valle della morte dell'istruzione


Trascrizione talk 

Grazie mille. Mi sono trasferito in America 12 anni fa con mia moglie Terry e i nostri due figli. A dire la verità, siamo venuti a Los Angeles -- (risate) -- pensando di trasferirci in America, ma comunque è un breve volo da Los Angeles all'America. Sono qui da 12 anni, e appena arrivato mi hanno detto molte cose, come: "gli americani non hanno il senso dell’ironia”. L’avete sentito anche voi? Non è vero. Ho viaggiato in lungo e in largo per questo paese e non ho trovato alcuna prova di questa cosa. È uno di quei miti culturali come: "Gli inglesi sono riservati". Non so perché la gente pensi queste cose. Abbiamo invaso ogni paese che abbiamo incontrato. (Risate) Ma non è vero che gli americani non sono ironici, ma lo dico solo per ricordarvi cosa dicono di voi alle vostre spalle. Quando lasciate una stanza in Europa, i presenti dicono, "per fortuna", nessuno ha fatto ironia in vostra presenza. Ma ho sperimentato l’ironia degli americani quando mi sono imbattuto nella legge *No Child Left Behind* [Nessuno bambino resti indietro].