domenica, febbraio 07, 2016

Matteo Ricci, studio della matematica, videomapping




Capodanno Cinese a Macerata 6 febbraio 2016

Facciata del palazzo della Prefettura. Viaggio in Oriente. Padre Matteo Ricci Cartografo Spettacolo di videomapping a cura di Luca Agnani. Istituto Confucio http://confucio.unimc.it/it/istituto

Macerata! distesa dentro mura di mattone chiaro e rosa; terra di mezzo

Finalmente! Ho trovato un cosa degna di nota sulla città di Macerata, che ha un nome poco invitante e non promette nulla di buono (pagina 95)

«Dove siete nato, Li Madou?», chiese Wang Pan.
Ricci indicò l’Europa e la penisola che si bagna in un mare racchiuso da terre: «Questo Paese si chiama Italia» disse; «qui c’è una città antica e forte che si chiama Roma. Essa è stata la capitale di un grande impero, che anticamente si estese anche in Asia e stabilì relazioni commerciali con la Cina. ………………………………………………………………………………
«Non sono nato a Roma, ma in questa terra di mezzo sul mare Adriatico. Si chiama Marche ed è abitata da uomini sobri e prudenti, più amanti del silenzio che delle parole, molto versati nel lavoro.
Nel centro c’è una città che si chiama Macerata, distesa dentro mura di mattone chiaro e rosa, sopra un colle che guarda il mare verso Oriente. Qui sono nato, qui vivono mio padre, mia madre e i miei fratelli». «Macerata, Macerata», ripeteva Wang Pan. «Deve essere una città nobile e fortunata, se può educare figli come voi, Li Madou». Poi aggiunse: «Non capisco come vostro padre abbia potuto lasciarvi partire per questo lungo viaggio senza ritorno». ……………………..
Matteo si sentì toccare nell’anima. Esitò un istante e rispose: «Mio padre ha sofferto molto per la mia partenza; ma ha approvato il viaggio dei novantamila Li e accettato di perdere suo figlio affinché uomini che abitano terre tanto lontane, respirando sotto lo stesso cielo, possano conoscersi e vivere in pace.
-----------------------
Mappamondo di padre Matteo Ricci, inizio '600 (Milano, Biblioteca Ambrosiana)
http://commons.wikimedia.org/wiki/Matteo_Ricci
Presentazione del libro "Il chiosco delle fenici" di Filippo Mignini presso
la Biblioteca Mozzi-Borgetti di Macerata
http://www.associazionematteoricci.org/drupal/node/225?page=5
1) Li, misura cinese di distanza oggi corrisponde a 576 metri





Nessun commento: