domenica, giugno 13, 2010

insegnamento/punizione, incredibile ma vero ...

La dimensione culturale dell’azione valutativa delle scuole sembra essersi fermata all’“Eboli” del tentativo di recuperare autorevolezza attraverso la severità punitiva delle valutazioni. Il binomio che riappare all’orizzonte è l'insegnamento/punizione, per cui se i docenti insegnano e gli studenti non imparano è normale punirli.[Stefano Stefanel, La favola del rigore e della severità]

Nessun commento: